Guida alla Blow off

Avatar utente
AlexS14
Messaggi: 108
Iscritto il: 19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:

Guida alla Blow off

Messaggio da AlexS14 » 27 luglio 2019, 19:10

Ho testato diverse soluzioni fino ad ora, e letto diversi pareri, sempre mantenendo il debimetro.
Scriverò prima un'introduzione generale e i vari feedback alla fine. Modifiche varie o altri feedback sono ben accetti.

Con auto originale, una Blow off, è una cosa totalmente inutile in quanto la valvola originale funziona benissimo e non ha senso toglierla perchè va a creare problemi alla turbina nel lungo periodo. Senza valvola, quando si chiude la farfalla, l'aria torna indietro verso la turbina e questo crea lo "Stututututu" cioè "compressor surge" o colpo d'ariete.

Mantenendo il ricircolo con valvola originale, se si vuole avere un suono simile allo "Stututututu" in rilascio, basterà montare solo un filtro a cono.

Valvola originale
Immagine

Posizione valvola e ricircolo originale
Immagine

Su auto non originale, la blow off a sfiato esterno può servire quando si hanno pressioni turbo sopra 1 Bar, quindi almeno uno stage 3.

Per montarne una bisogna rimuovere il ricircolo originale e tappare il buco che resta sul tubo in gomma del filtro ( il tubo che va dalla turbina al debimetro/filtro aria). Con Intercooler originale la posizione resta invariata. Con Intercooler aftermarket va montata vicino la farfalla. Solitamente quasi tutti gli IC hanno già l'attacco predisposto.


Va montata solo sul lato "freddo" (cioè come in foto su, tra l'intercooler e la farfalla) e non sul lato caldo (tra turbina e intercooler).
In questo modo è sbagliato.
Immagine


Una tra le più usate come Blow Off è la HKS SSQV in quanto non ha bisogno di regolazione, è sequenziale e non va a creare problemi a minimo

Immagine

Altri modelli, che però vanno regolati ( accorciata la molla interna se è montata una molla per alte pressioni e se presente seconda regolazione con la vite in alto)

Greddy FV
Immagine

Immagine

Greddy RS
Immagine

Greddy RZ
Immagine

Greddy Type S
Immagine

Immagine

Blitz SuperSound
Immagine

Blitz Venturi
Immagine

A parte la HKS, tra le altre regolabili citate su, una vale l'altra. Se originale e regolata bene funzionano perfettamente senza creare problemi.
C'è da dire però che sia SR20DET che CA18DET hanno il debimetro, e di regola, le auto con debimetro dovrebbero funzionare solo con il ricircolo o con una blow off aftermarket fatta a ricircolo, in quanto sbuffare l'aria all'esterno va a creare un "problema" di lettura al debimetro, cioè semplicemente l'auto nei cambi di marcia ha una carburazione molto più grassa, fiamme e botte continue dallo scarico sono la conseguenza. Se invece si elimina il debimetro usando un'elettronica diversa dall'originale la blow off esterna non crea alcun problema.

Per ricircolare una blow off aftermarket si può usare sia il ricircolo originale sia farlo nuovo su misura, è la stessa cosa.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Ho trovato inoltre questo video su You Tube
Questo ragazzo ha spiegato molto bene il funzionamento



FEEDBACK

Per come ho potuto provare in questi anni, personalmente, preferisco il ricircolo a una blow off esterna. Quindi o il ricircolo originale, se non si gira a pressioni molto alte, o una aftermarket messa a ricircolo.

Con la blow off esterna ( ho provato la hks ssqv e una blitz supersound regolata in modo da sbuffare solo da 0 bar in su) l'auto nei cambi di marcia è leggermente meno reattiva rispetto al ricircolo, i consumi sono più alti, e tra i 2000 e 3000 giri botte e fiamme ogni volta che si sfiora il pedale.

Con il ricircolo invece non perde nulla nei cambi di marcia e consuma molto meno, ma non fa botte e fiamme.

Il tutto provato sempre non sopra 1 Bar.

D4nko_0
Site Admin
Messaggi: 53
Iscritto il: 18 febbraio 2019, 22:07

Re: Guida alla Blow off

Messaggio da D4nko_0 » 27 luglio 2019, 20:22

Ottima guida , avevo intenzione di metterla al stage 1 . A pressione stock non è che serve molto ma ad 1 bar gia ce ne vuole

Avatar utente
AlexS14
Messaggi: 108
Iscritto il: 19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:

Re: Guida alla Blow off

Messaggio da AlexS14 » 27 luglio 2019, 21:23

D4nko_0 ha scritto:
27 luglio 2019, 20:22
Ottima guida , avevo intenzione di metterla al stage 1 . A pressione stock non è che serve molto ma ad 1 bar gia ce ne vuole
L'S13 infatti mi pare esce di fabbrica senza. Io monterei il ricircolo originale della 14 direttamente.

ilpier
Messaggi: 45
Iscritto il: 19 febbraio 2019, 7:45
Località: cjase me'

Re: Guida alla Blow off

Messaggio da ilpier » 28 luglio 2019, 9:10

Domanda: ma l'aria del ricircolo viene rimessa dopo il debimetro. Perciò non viene misurata. Giusto?
-Hic sunt dracones-

Avatar utente
AlexS14
Messaggi: 108
Iscritto il: 19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:

Re: Guida alla Blow off

Messaggio da AlexS14 » 28 luglio 2019, 15:40

ilpier ha scritto:
28 luglio 2019, 9:10
Domanda: ma l'aria del ricircolo viene rimessa dopo il debimetro. Perciò non viene misurata. Giusto?
Esatto, è aria già misurata prima. Se viene scaricata fuori con la blow off esterna l'auto manda benzina anche per quell'aria già misurata

ilpier
Messaggi: 45
Iscritto il: 19 febbraio 2019, 7:45
Località: cjase me'

Re: Guida alla Blow off

Messaggio da ilpier » 28 luglio 2019, 17:01

Infatti anche nella mia, una volta tolto il ricircolo, erano botti a volontà. Va anche detto che la blowoff originale non e' del tutto chiusa ma lascia ricircolare sempre una piccola quantità di aria
-Hic sunt dracones-

Avatar utente
AlexS14
Messaggi: 108
Iscritto il: 19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:

Re: Guida alla Blow off

Messaggio da AlexS14 » 29 luglio 2019, 19:56

ilpier ha scritto:
28 luglio 2019, 17:01
Infatti anche nella mia, una volta tolto il ricircolo, erano botti a volontà. Va anche detto che la blowoff originale non e' del tutto chiusa ma lascia ricircolare sempre una piccola quantità di aria
Vero, non si può usare come esterna, ma come ricircolo è perfetto proprio perchè si apre subito