Storia Nissan S13

Avatar utente
AlexS14
Messaggi:130
Iscritto il:19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:
Storia Nissan S13

Messaggio da AlexS14 » 20 febbraio 2019, 0:51

La Nissan Silvia S13 è stata introdotta a partire dal 1988, divenendo estremamente popolare in patria e vincendo il Car of the Year Japan Award. La Silvia non è stata esportata al di fuori del Giappone, tuttavia la rebadged 180SX venne commercializzata in Europa sotto il nome di Nissan 200SX e in Nord America con la denominazione Nissan 240SX.
La Silvia S13 coupé è stata prodotta dal 1988 al 1994 e veniva chiamata "Chuki", nel corso di questi anni ha subito un restyling con nuovi cerchi e un nuovo paraurti anteriore, è stata prodotta fino al 1998 in Giappone con il modello Aero (Type X) "Kouki", sostituita poi dalla Silvia S14 presentata nel 1993. La Nissan Silvia utilizzava proiettori fissi, mentre, la 180SX introdusse i fari a scomparsa.

L'S13 è stato uno dei primi modelli a utilizzare delle sospensioni posteriori multi-link. Ha anche offerto per la prima volta un sistema a quattro ruote sterzanti, noto come HICAS -II. Nel 1990, HICAS-II fu aggiornato e ribattezzato SuperHICAS. Nella s13, in alcuni modelli era anche disponibile un differenziale a slittamento limitato di tipo viscoso.

La S13, in origine montava i motori CA18DE e CA18DET ripresi dalla S12. Successivamente, a metà del 1990, furono sostituiti dai motori aspirati SR20DE e SR20DET offrendo miglioramenti in termini di potenza e coppia per l'aumento di cilindrata e di un turbocompressore più efficiente di quello offerto sul precedente motore.
Solo in America è stata venduta come 240SX montando il motore KA24DE aspirato.

SILVIA S13
Immagine
Immagine

200SX 89
Immagine

240SX
Immagine

200SX/240SX Restyling
Immagine

180SX Type X
Immagine
Immagine


Sono presenti inoltre due versioni speciali, vendute solo in Giappone, ed elaborate dal preparatore IMPUL rimarchiate come IMPUL 313S ( su base S13) e IMPUL 313CS (su base 180sx)

Entrambe le vetture avevano quasi la stessa preparazione, una specie di stage 1.

Esteticamente avevano nuovi paraurti, minigonne, alettone e cerchi più grandi.
Barra duomi, pastiglie sportive, filtro aria sportivo a pannello, barre antirollio maggiorate con sospensioni sportive, un nuovo contachilometri, una nuova ecu e una nuova linea di scarico sportivo, solo centrale e finale.

IMPUL 313S
Immagine
Immagine

IMPUL 313CS
Immagine
Immagine

CA18DET
Immagine

SR20DET
Immagine

KA24DE
Immagine


INFO




CODICI COLORE CARROZZERIA S13

AH3 CHERRY RED PEARL

KH3 BLACK

AG2 AZTEC RED

LK0 Purple GRAY PEARL

LG1 LAVENDER FROST METALLIC

5G8 CREAMY YELLOW TWO-TONE

FG0 SILVER GREEN PEARL

WK0 ASPEN WHITE PEARL

TK3 SAPPHIRE BLUE

5G7 SILVER GREEN TWO-TONE

DH0 JUNIPER GREEN METALLIC

Marco8188
Messaggi:11
Iscritto il:19 febbraio 2019, 19:27
Località:Palermo

Re: Storia Nissan S13

Messaggio da Marco8188 » 20 febbraio 2019, 19:08

Ottimo post ;)

Avatar utente
AlexS14
Messaggi:130
Iscritto il:19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:

Re: Storia Nissan S13

Messaggio da AlexS14 » 20 febbraio 2019, 19:52

Se avete qualcosa da aggiungere, o modificare, postate qui le modifiche:) ho scritto giusto il necessario come base

Juliens
Messaggi:3
Iscritto il:19 febbraio 2019, 5:12

Re: Storia Nissan S13

Messaggio da Juliens » 21 febbraio 2019, 22:41

Complimenti, bellissimo post!

Avatar utente
AlexS14
Messaggi:130
Iscritto il:19 febbraio 2019, 9:02
Contatta:

Re: Storia Nissan S13

Messaggio da AlexS14 » 21 febbraio 2019, 22:42

Grazie:) gia aggiunta nella sezione più in basso, lo stesso con l'S15